Rassegna stampa

La Lega intima a Sky di pagare ma non stacca il segnale

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-07-2020 - Ore 08:05

|
La Lega intima a Sky di pagare ma non stacca il segnale

LA GAZZETTA DELLO SPORT - L’assemblea della Lega A di ieri non rompe ma firma di fatto un ultimatum rivolto verso il broadcaster numero 1 dell’esclusiva dei diritti tv del calcio, Sky: niente segnale staccato, ma la “reiterazione” di provvedere al pagamento della rata scaduta a maggio. Intanto da tempo viene portato avanti il dialogo con i fondi di investimento per individuare una partnership. Le proposte ammesse sarebbero sei: CVC, Bain Capital, Advent, General Atlantic, TPG e Apollo. La Lega chiede una risposta concreta per il 24 luglio. L'idea è quella di creare una doppia corsia nell’attività della Lega, una prettamente sportiva, e l’altra  che avrebbe una quota di minoranza, per la commercializzazione del prodotto, in primo luogo i diritti tv.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom