Rassegna stampa

Si accendono i maxischermi negli stadi: sì al replay dei gol, Var solo a singhiozzo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-08-2018 - Ore 07:35

|
Si accendono i maxischermi negli stadi: sì al replay dei gol, Var solo a singhiozzo

MESSAGGERO - AVANTAGGIATO - Sarà una serie A... mondiale, quella che prende il via tra dieci giorni. E non solo perché una stella come Cristiano Ronaldo accenderà la luce sul nostro campionato in tutto il Pianeta. Sarà Mondiale perché proprio dalla Russia arrivano alcune novità importanti anche per chi la partita andrà a vedersela allo stadio. Se le offerte tv promettono mirabilie (ultrasuono e video in 4D) chi sceglierà il vecchio e caro metodo per vedere le partite (seduto in tribuna o in curva) avrà anche lui qualche benefit. Niente pop-corn e patatine gratis, ma la possibilità (perché per ora di questo si tratta) di non scaricare i giga della propria connessione internet per vedere, senza aspettare di tornare a casa, i goal delle altre gare della giornate di serie A, e anche qualche replay della partita che sta seguendo in presa diretta.

LA CIRCOLARE La novità è stata introdotta dalla Lega in modo quasi sotterraneo. Una semplice circolare diretta alle società (ma consultabile da tutti ormai) e via. Da interpretare, leggere attentamente e, magari mettere subito da parte. Già, perché è vero che la Lega quest’anno ha concesso (con la circolare, appunto) alle società la possibilità di trasmettere la “goal gallery” nell’intervallo e al termine della partita, di far rivedere quasi in modo immediato, alcuni dei più bei gesti atletici (rovesciate, colpi di tacco e qualche chiara occasione da gol) e persino le immagini Var(ma solo dopo che l’arbitro ha preso la sua decisione e solo quelle che i broadcaster autorizzati trasmettono sui circuiti televisivi) e quelle della Goal Line Technology. Ma è anche vero che per essere autorizzati a farlo, bisognerà rispettare dei parametri niente male.

I PALETTI Parametri che vanno dalla necessità di avere una struttura di produzione con regista e un operatore (che siano in costante contatto con il Coordinatore di Produzione della Legadesignato per quella partita) fino al divieto di poter trasmettere immagini di azioni controverse in situazioni di fuorigioco e/o falli. Non solo: le immagini potranno essere trasmesse sui maxischermisolo una volta e mai in slow-motion, cioè in moviola. Paletti che sicuramente scoraggeranno alcuni club (leggi i più piccoli) mentre ad altri faranno slittare a dopo la sosta l’accensione dei maxischermi.

Fonte: MESSAGGERO-AVANTAGGIATO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom