Rassegna stampa

Mourinho a Dazn: "Pareggio giusto ma Immobile era da cartellino rosso"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Massimo Papitto 13-11-2023 - Ore 08:33

|
Mourinho a Dazn:

Il tecnico della Roma Josè Mourinho ha parlato a "Dazn" dopo lo 0-0 ottenuto nel derby contro la Lazio.

Quando giochi lo fai per vincere. Il punto è meglio che una sconfitta. Quando affronti un avversario diretto è meglio non perdere".

Sulle condizioni della Roma

"Hanno giocato i giocatori che avevano la migliore condizione, soprattutto a centrocampo. ha giocato chi aveva testa e cuore per una gara di questo livello. Sapevo che i due quinti non potevano giocare 90 minuti, ma lì avevo soluzioni per compensare il loro modo esigente di giocare. Dietro avevo solo questi. L'arbitro ha un criterio solo con noi, dando due gialli a due difensori in 25 minuti, e questo ci ha messo in difficoltà. Pedro è un grande giocatore, ma poteva fare anche nuoto per come si butta. Abbiamo fatto una grande gara, anche con la palla. E' mancato il gol, abbiamo avuto qualche opportunità che potevamo sfruttare meglio. Rui non ha praticamente toccato palla, ma quando l'ha fatto è stato grande".

Sull'attacco

"Dybala ha fatto un bel lavoro per noi, dando sicurezza alla squadra. Poteva cambiare gioco prima qualche volta, ma la squadra ha bisogno della sua classe. se ci limitiamo a difendere con squadre come la Lazio, è difficile. Per me è un punto".

Su Sarri

"Lui è sempre molto simpatico con me. Abbiamo scherzato prima della partita su quanto detto in settimana e ci vogliamo bene. Dopo la partita abbiamo detto che nessuno di noi ride o piange. Questo è quanto emerge con un pareggino".

Sulla stagione

"Siamo a tre punti dal quarto e per me il campionato è iniziato alla quarta gara. Se il campionato fosse iniziato alla quarta, saremmo in zona Champions. Abbiamo fatto una gara disastrosa contro il Genoa e poi siamo stati in linea con il nostro potenziale, danneggiato dall'assenza di Smalling e con Sanches a mezzo servizio. Possiamo migliorare e speriamo che chi ha una storia clinica di un certo tipo come Sanches arrivi ad una condizione migliore".

Su Immobile

"Colombo era il quarto arbitro e per me è un grande arbitro e grande quarto arbitro. È stato tranquillo, parlava con la panchina della Lazio e la nostra e mi ha detto una cosa per calmarmi, ma è una cosa che non accetto. Mi ha detto che noi non vogliamo fare quel tipo di giallo per protesta e io gli ho chiesto perché lo avessero fatto con Mancini a Milano dopo 10’ e lui mi ha risposto che è un’altra partita. La partita di Milano e quella odierna è dello stesso campionato e questo è un problema. Immobile ha protestato, sappiamo tutti che questo è giallo, lo sappiamo tutti. Immobile ha dominato completamente Massa, però va bene perché ho finito senza gialli grazie a Colombo, top player”.

Fonte: Dazn

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom