Rassegna stampa

Nainggolan, “un animale”. A Spalletti piace perché gioca così

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-06-2018 - Ore 07:55

|
Nainggolan, “un animale”. A Spalletti piace perché gioca così

LA GAZZETTA DELLO SPORT - Per Spalletti il giocatore ideale è esattamente Radja Nainggolan, e il perché lo sintetizzò così un giorno: “Nainggolan è questo qui: un animale“. Ma la cosa è reciproca: è stato con il tecnico oggi all’Inter che Radja ha trovato probabilmente collocazione e rendimento ideali. La stagione-esempio è la penultima: 11 gol in campionato (contro i 4 di quest’anno), ovvero quanti ne hanno messi insieme nel 2017-18 i centrocampisti interisti (Brozovic 4, Vecino 3, Rafinha e Borja Valero 2, Gagliardini 0). Nainggolan, duttile per natura, negli anni è diventato il classico centrocampista totale: nell’ultima Roma, al di là dell’insolita versione «terzino estemporaneo», ha giocatointerno, esterno offensivo e, quando Di Francesco ha scelto il 4-2-3-1, trequartista atipico, ovvero incursore galleggiante alle spalle della punta. È così che il belga dà il senso migliore agli strappi che sono il suo marchio della casa: metri di campo davanti, la porta in faccia, muscoli e divisa da assaltatore. Un giocatore così oggi è quasi indispensabile per il calcio di un top club europeo: per il calcio che ha in testa Spalletti, ancora di più.

Fonte: LA GAZZETTA DELLO SPORT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom