Rassegna stampa

Piano dei tagli condiviso, da estendere anche agli altri club

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-03-2020 - Ore 10:50

|
Piano dei tagli condiviso, da estendere anche agli altri club

LA STAMPA - Per l'Aic l'accordo raggiunto dalla Juventus sul taglio degli ingaggi dei calciatori può rappresentare una buona base di partenza per un'intesa valida per tutti i giocatori di Serie A.

Era un risultato che l'Aic stava già cercando di raggiungere percorrendo un'altra strada con la Figc: lo spostamento oltre il prossimo 30 giugno delle scadenze federali per i pagamenti degli ultimi tre mesi di ingaggio di questa stagione. Di fatto il punto di arrivo sarebbe stato molto simile a quello dell'accordo trovato in casa Juve.

Secondo l'Assocalciatori, già a partire da oggi, dovrebbe diventare questo il tema centrale del dibattito con la Lega Serie A: l'obiettivo è estendere l'intesa bianconera alle altre 19 società,limitando però il numero di mensilità alle quali i calciatori rinunciano: un mese e mezzo viene considerato un buon punto di mediazione. Può però sorgere un'ulteriore grana: qualche giocatore straniero potrebbe forzare la mano per ottenere la risoluzione del contratto per motivi di tutela della salute.

Fonte: LA STAMPA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom