Rassegna stampa

La Roma riparte: rosa extralarge

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-07-2018 - Ore 07:32

|
La Roma riparte: rosa extralarge

LEGGO - BALZANI - Si ricomincia. Al gran completo, o quasi. Ed è questa la notizia più bella per Di Francesco che oggi alle 9,30 si ritroverà in campo i 32 convocati per il ritiro al Fulvio Bernardini da qui al 20 luglio voluto fortemente da Eusebio per lavorare in un ambiente familiare. Alcuni di loro già lavorano da giorni, e questo non può che aver fatto piacere al tecnico. Dicevamo Roma al completo, proprio come voleva DiFra e come ha permesso Monchi. Il ds ha messo a segno 10 acquistiche i tifosi potranno osservare da vicino nelle due amichevoli programmate a Latina (14 luglio) e Frosinone (il 20 contro l'Avellino), e in due sedute di allenamento aperte al pubblico al Tre Fontane. A dare una mano a Di Francesco ci si è messo pure il mondiale russo. I big Dzeko, Manolas, Florenzi, De Rossi, Under e Strootman l'hanno visto tutto in tv mentre Fazio ha giocato solo 44' con l'Argentina. Pure Kolarov non è andato oltre il girone mentre Alisson ha lasciato da pochi giorni la Russia. Tutti e tre saranno in tournée.
Qui però iniziano le spine di Eusebio. Perché al momento il titolare è il brasiliano, ma da qui all'inizio della tour americano (il 22 luglio) molte cose potrebbero cambiare. Il Chelsea aspetta di cedere Courtois al Real Madrid prima di piombare ufficialmente su Alisson, ma lo stesso Real coi soldi incassati per Ronaldo potrebbe tornare sul romanista. Monchi è in attesa, per capire se potrà contare sui 70-75 milioni di tesoretto Alisson e rinforzare ulteriormente la rosa. A centrocampo (si tenterà di nuovo per Kovacic o Herrera per consegnare un regista a Di Francesco) e in attacco, dove ci saranno almeno due cessioni tra El Shaarawy, Perotti e Defrel. Le piste più calde restano Ziyech e Berardi, ma i tifosi si aspettano un colpo di reazione all'eventuale arrivo di Cr7 a Torino.
L'altra spina della rosa di Eusebio si chiama Florenzi. Il rinnovo, come ha detto sabato Monchi, «è molto complicato» perché l'esterno di Vitinia non si accontenta dei 2,7 milioni più bonus offerti dalla Roma e perché Spalletti preme sempre più per averlo all'Inter. I tifosi giallorossi non gradiscono l'atteggiamento di Florenzi e sui muri della città coi come sui social compaiono i primi insulti per Alessandro, che potrebbe essere preso di mira anche durante il ritiro.

Fonte: LEGGO-BALZANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom