Rassegna stampa

Trattenere Smalling, missione quasi disperata

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-05-2020 - Ore 08:25

|
Trattenere Smalling, missione quasi disperata

CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI -  “Chris è straordinario, è adorato dai tifosi ed è uno dei leader dello spogliatoio. È una persona incredibile, so che vuole rimanere alla Roma e io farò qualsiasi cosa per trattenerlo“. Non ha bisogno di interpretazioni il pensiero di Paulo Fonseca riguardo a Chris Smalling. Il centrale inglese è la sua priorità anche in vista del prossimo anno, ma le richieste del Manchester United complicano notevolmente le cose per una permanenza del giocatore nella Capitale. I Red Devils valutano il centrale 20 milioni, considerati troppi da Petrachi, che dunque cercherà di trattenerlo ma inizia a guardarsi intorno. Un nome tornato prepotentemente di moda è quello del croato Dejan Lovren, che già la scorsa estate era stato vicinissimo alla Roma, ma poi non se ne fece più niente. Oggi, con il contratto a scadenza nel 2021, le cose potrebbero finire diversamente. Anche il piano B è una vecchia fiamma. Si tratta di Jan Vertonghen, che a fine stagione si libererà dal Tottenham e sarà a parametro zero. Più complicata invece la pista Todibo, che piace anche a Juventus e Lipsia.

Fonte: CORRIERE DELLA SERA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom