Rassegna stampa

Ufficiali le seconde squadre

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-05-2018 - Ore 08:23

|
Ufficiali le seconde squadre

IL TEMPO - MENGHI - Squadre B nel campionato di C per i club di A. Non è uno scioglilingua, è la rivoluzione del calcio italiano. La Figc ha ufficializzato la riforma e il progetto delle seconde squadre vedrà la luce già nella prossima stagione, ma solo in quella successiva andrà pienamente a regime, perché nel 2018-19 saranno pochi i posti disponibili e dipenderanno dall’«eventuale vacanza in organico» a 60 club in Lega Pro. Qualora, dunque, ci fossero fallimenti e società che non sono in grado di iscriversi, l’ordine sarebbe il seguente: una seconda squadra di A, unaretrocessa dalla serie C e una che abbia disputato il Campionato Interregionale. Le «big», Roma compresa, sono pronte a segnarsi (entro il 27 luglio). L’obiettivo è quello di «consentire ai giovani di maturare e far crescere la qualità dei nostri campionati e delle Nazionali azzurre, a partire dall’U21», spiega il vice commissario Costacurta. Idee chiare, regole già scritte per formare la rosa: 23 calciatori, di cui 19 nati dal 1° gennaio 1996 e almeno 16 di quelli inseriti nella distinta di gara dovranno essere stati tesserati in una società affiliata alla Figc per un minimo di 7 stagioni. Un baby che gioca nella seconda squadra può salire all’occorrenza tra i grandi, ma se dovesse farlo per più di 5 volte non potrebbe più tornare indietro. La promozione in B è concessa,ma mai potrà verificarsi la partecipazione allo stesso campionato della prima squadra, o addirittura a una categoria superiore.

Fonte: IL TEMPO-MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom