Rassegna stampa

Valeri: «Nessuna resistenza la Var può salvare la carriera»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-12-2018 - Ore 07:23

|
Valeri: «Nessuna resistenza la Var può salvare la carriera»

MESSAGGERO - «La Var pare sia diventata un disastro. Abbiamo commesso degli errori quest'anno, inutile difendere l'indifendibile, però lavoriamo di continuo con il nostro staff tecnico e ci serve ancora un pò di tempo ma tutti noi sappiamo che la tecnologia può salvarti la carriera». Lo ha detto l'arbitro Paolo Valeri di Roma a Coverciano, al Seminario Il calcio e chi lo racconta organizzato da Ussi e Figc. Valeri è stato uno dei direttori di gara italiani Var a Russia 2018. «Fino al 2017 ho arbitrato senza - ha raccontato Valeri - poi è arrivata questa novità che può correggere una tua decisione e far sì che possa essere quella giusta. All'inizio ci può essere stata un pò di resistenza ma solo inconsciamente. Noi arbitri siamo tutti a favore perché evita polemiche e permette di essere più sereni. Sappiamo che la Var va usata, può salvarti dagli errori in una partita e quindi anche la carriera. Nei prossimi anni arriveremo a una grande uniformità da parte del direttore di gara e di chi è al lavoro alla Var». Sul protocollo, Valeri si limita a dire «che spetta all'Ifab modificarlo», mentre Rizzoli, a Radio Rai, assicura che «cercheremo di lavorare insieme alla Fifa, alla Uefa e all'Ifab per migliorare il protocollo».

Fonte: MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom