Rassegna stampa

Via al tour de force, Fonseca studia le mosse

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-11-2019 - Ore 09:35

|
Via al tour de force, Fonseca studia le mosse

LA REPUBBLICA - FERRAZZA - Alle prese con un indurimento al polpaccio, fastidio avvertito in nazionale, Gianluca Mancini potrebbe restare a riposo contro il Brescia. Dopo la terza sosta del campionato, alla ripresa, Fonseca dovrà gestire con attenzione la rosa a sua disposizione, calcolando che il calendario si infittirà subito, Europa compresa. Domenica prossima ( ore 15 ) , come detto all’Olimpico arriverà il Brescia, poi la Roma volerà a Istanbul, giovedì della prossima settimana, per affrontare il Basaksehir, prima della trasferta di V erona. C’è cinque giorni dopo, venerdì 6 dicembre, seconda trasferta consecutiva, stavolta a Milano, sponda Inter. Un mini tour de force che non consente errori, con Fonseca chiamato a evitare ricadute o sovraccarichi. E, in questo senso, Mancini, che con il rientro di Diaw ara a pieno regime è destinato a tornare in difesa, rischierebbe di giocare nonostante il problema per il quale è rientrato anzitempo dal ritiro con la nazionale, saltando il doppio impegno degli azzurri. Al suo posto, nel caso, sarebbe pronto Fazio, in coppia con Smalling. Con Cetin che, reduce dalla prima presenza con la Turchia, diventa un’alternativa valida nella coppia di centrali, sicuramente più di Juan J esus, finito ai margini delle scelte del tecnico portoghese. Cetin punta ad andare con la sua nazionale all’Europeo e, per riuscirci, dovrà trovare maggior spazio nella Roma.
Intanto Daniele De Rossi allunga di un altro anno il suo contratto col Boca Juniors, utilizzando una clausola inserita la scorsa estate. L’ex capitano giallorosso, sempre più leader dello spogliatoio, resterà in Argentina, insieme alla moglie Sarah e ai figli Olivia e Noah, per un altro anno.

Fonte: La Repubblica

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom