Rassegna stampa

Zaniolo ok, ma Scuffet e Pellegri...Ragazzi, ci vuole cautela

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-01-2019 - Ore 10:06

|
Zaniolo ok, ma Scuffet e Pellegri...Ragazzi, ci vuole cautela

GAZETTA DELLO SPORT - VERNAZZA - Non ci sono più i giovani di una volta: quante volte l’abbiamo sentita questa frase, non c’è generazione di anziani che non l’abbia pronunciata. Il calcio italiano non produce più campioni: quante volte è stata tranciata tale sentenza. Poi, in un pomeriggio d’inverno, sboccia il talento di Nicolò Zaniolo e il pessimismo più cupo evolve nell’ottimismo più sfrenato. Zaniolo, Pellegrini, Barella in Serie A, Tonali in B: qualcosa si muove, però ci vuole cautela, quando si parla di beata gioventù.

[...] La storia abbonda di under accreditati del sol dell’avvenire e costretti a un faticoso presente. È notizia fresca il trasferimento di Simone Scuffet. Il portiere è passato in prestito dall’Udinese al Kasimpasa, club turco [...]. Scuffet si è perso nei meandri di un’età troppo verde: ha rifiutato un trasferimento all’Atletico Madrid, ha sofferto forse le voci che sussurravano come alle sue spalle ci fosse uno più bravo, Alex Meret oggi al Napoli. [...] Nei trafiletti c’è chi ha accostato Pietro Pellegriall’Hajduk Spalato. Il Monaco starebbe per prestarlo alla società croata. Dalla Costa Azzurra piovono smentite, niente Croazia [...] Pellegri [...] è finito in un cono d’ombra e gli auguriamo di uscirne in fretta. Si fa presto a dire bella promessa, la realtà è più complessa. Una legge che vale per tutti, Zaniolo incluso.

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom