Il giardiniere nel pallone

E anche 'sto campionato se lo semo levato dalle palle

condividi su facebook condividi su twitter 24-04-2017

| | Commenti →
E anche 'sto campionato se lo semo levato dalle palle

Passata la Pasqua.

Gesù è risorto e siamo tutti più buoni. Ah, no, quello accade a Natale.

Comunque, passata la Pasqua, le rotture di uova e dei parenti stretti solo durante le festività.

Ecco la primavera, finalmente, pomposa e calda. Ricca di rossa Photinia e di candide margherite.

In fondo, ma che ce ne frega a noi dello Scudetto!

Per i più distratti, ricordo che dopo il pareggio con l'Atalanta (uno a uno con rete di Dzeko), nell'ultima di campionato, i giallorossi hanno regalato altri due punti all'inarrestabile Juventus, ora a più otto in classifica.

Non raccontatemi che non avete creduto, almeno un po', in una folle rimonta, specie con un calendario che vedrà i bianconeri ospiti della stessa Atalanta, impegnati nel derby col Torino e nello scontro diretto proprio all'Olimpico di Roma.

I segnali della remuntada non c'erano, ma questo, a Trigoria, è una consuetudine.

Su, un po' ci speravate.

Anche il più irremovibile tra gli agnostici, in fondo, faccia a faccia con la morte si aggrapperebbe a qualcosa o qualcuno che gli lanciasse l'ancora di salvezza.

A noi romanisti, quell'ancora, per l'ennesimo anno, ce l'hanno tirata dritta sui denti.

E dire che Berdini ci aveva pure avvertito.

Ma che ce ne frega a noi, arriverà l'estate, le chiappe torneranno abbronzate e le fritture di pesce ci attenderanno in riva al mare in compagnia, magari, di qualche bianca bollicina.

Basta stress da rincorsa, basta ansie da insonni notti europee.

Meglio una fantozziana serata da frittatone di cipolle, Peroni gelata, gufata indiavolata e rutto libero.

Meglio che siano gli altri a soffrire, no?

Cosa ce ne frega delle battaglie, delle cavalcate sul filo di lana. Dei sorpassi e contro-sorpassi in Campionato.

Tanto ne vince sempre e solo una.

Negli anni l'ho capito: comunque vada, non sarà la Roma.

Ma ora testa alle vacanze, ai grattacieli di Dubai o alle spiagge di Porto Cervo.

Testa al prossimo anno che questo se n'è andato. E se n'è andato piuttosto male.

Accompagnato alla porta da una squadra che ha fallito tutti gli appuntamenti importanti della stagione per mancanza, gravissima, di voglia e coraggio (o forse semplicemente forza).

Accompagnato alla porta da un Presidente che si è lasciato scappare un DS del calibro di Walter Sabatini (tranquilli, arriverà Monchi) e l'allenatore più forte in Italia, Luciano Spalletti (lascio aperto un esiguo spiraglio sulla sua permanenza a Roma).

Accompagnato da una società incapace di comunicare con l'esterno e figuriamoci di farlo nel modo corretto; rea di aver permesso a qualsivoglia beota della carta stampata, radio e TV di vomitare sentenze e accuse gratuite addosso al Club.

Accompagnato alla porta da chi accusa Totti di essere la rovina della Roma, da chi lo elogia a tal punto da elevarlo sopra gli interessi della Roma stessa e dallo stesso Totti con interviste e non-interviste per chiarire una volta per tutte la situazione e zittire i beoti di cui sopra.

Salvo soltanto i tifosi, i soliti tifosi che di rientro in Curva Sud han dovuto assistere all'ennesimo scempio sportivo di una squadra che ha bisogno di ricaricare le energie (eufemismo, ovviamente). 

Ah, dimenticavo, lunedì sera (ore venti e quarantacinque, Stadio Adriatico) ci sarà il Pescara del maestroZeman.

Si giocherà per blindare in secondo posto da un arrembante Napoli. Questione di soldi, introiti e merchandising.

Sapete che c'è? Non me ne frega niente di lottare per il secondo posto.

Fate vobis.

Io spero che il prossimo anno le cose, la mentalità, possano cambiare.

Lo spero.

In fondo chi vive sperando... fate vobis anche stavolta...  

 

Ultim'ora: congratulazioni alla formazione Primavera di Alberto De Rossi per la conquista della Coppa Italia 2017 contro la Virtus Entella

Voi sì che siete il nostro orgoglio, grazie ragazzi!

Fonte: a cura di Diego Fois

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom