Inside international football

INSIDE LIGA - Real di misura grazie a Bale. Messi-show e il derby è del Barcellona. Tris Atletico con Kalinic sugli scudi

condividi su facebook condividi su twitter 10-12-2018

| | Commenti →
INSIDE LIGA - Real di misura grazie a Bale. Messi-show e il derby è del Barcellona. Tris Atletico con Kalinic sugli scudi

INSIDEROMA.COM - MATTEO LUCIANI - L’Atletico Madrid torna alla vittoria in campionato dopo due pareggi consecutivi e lo fa tra le mura amiche del Wanda Metropolitano stendendo la rivelazione Alaves. Gli ospiti confermano il momento di difficoltà e cadono per la seconda volta nelle ultime tre partite di Liga vedendo la vetta allontanarsi sempre di più. La formazione di Simeone passa al 25’ con la deviazione di Kalinic che insacca da pochi passi su un cross preciso di Arias dalla destra. La partita resta in bilico fino ai minuti finali: l’Alaves ci crede e alza il baricentro, ma Griezmann raddoppia sfruttando nel migliore dei modi un contropiede. “Le petit diable” prima colpisce il palo, poi insacca a porta vuota per il gol che all’82’ chiude virtualmente i giochi. Resta comunque tempo per il tris: i Colchoneros chiudono in attacco e vanno ancora in rete con Rodri, appostato al centro dell’area e bravo a colpire su una corta respinta di Pacheco all’87’. 

Il Valencia rialza solo parzialmente la testa dopo il ko sul campo del Real Madrid e trova un pari al Mestalla contro il Siviglia. Santi Mina scalda i guantoni di Vaclik, Escudero risponde per le rime sul fronte opposto per un avvio di partita vivissimo. I ritmi però si abbassano rapidamente, a rendersi maggiormente pericolosi sono i padroni di casa che cercano, con poca fortuna, la via della rete con le conclusioni di Rodrigo e Parejo. Dopo un primo tempo quasi interamente di marca locale esce fuori il Siviglia: Ben Yedder serve Sarabia che di mancino firma il vantaggio ospite con un tocco da distanza ravvicinata al 55’. Il Valencia inizia a premere in cerca del pari: Coquelin manca l’appuntamento con il gol da pochi passi mandando al lato un colpo di testa, Rodrigo lo imita nel finale non trovando la porta da buona posizione, i padroni di casa però continuano a crederci e al 92’ un colpo di testa di Diakhaby vale l’1-1 finale.

Il Barcellona strapazza l'Espanyol, nel derby in trasferta della 15.a giornata di Liga. Netto 4-0 siglato dalle reti di Messi (17' e 65', entrambe su punizione), di Dembelé (26') e di Suarez (45'). I blaugrana approfittano del passo falso del Siviglia e staccano gli andalusi e l'Atletico Madrid. Per Messi è la rete numero 19 nel derby contro l'Espanyol: nessuno mai come lui.

Il Real Madrid risponde al Barcellona e batte l'Huesca. Decide una rete di Gareth Bale dopo 8 minuti per l'1-0 finale, gli uomini di Solari non la chiudono e rischiano più volte di subire il pareggio da parte della neopromossa. Vittoria comunque fondamentale per le Merengues, ora quarte a -5 dalla vetta.

 

Fonte: INSIDEROMA.COM - MATTEO LUCIANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom