Inside the match

Crotone-Roma - precedenti, statistiche e curiosità

condividi su facebook condividi su twitter 17-03-2018

| | Commenti →
Crotone-Roma - precedenti, statistiche e curiosità

INSIDEROMA.COM - FEDERICO FALVO - Partita in trasferta per la Roma, che dopo il passaggio ai quarti di finale di Champions League sarà ospite del Crotone allo Scida.
In conferenza stampa, Eusebio Di Francesco, vede la squadra carica e desiderosa di mantenere il terzo posto in classifica. Ma domani a Crotone, squadra che sta passando un buon momento di forma, non ci si dovrà far distrarre dal Barcellona e dalla Champions. Massima concentrazione sulla gara, che andrà presa con le molle e non sotto gamba. Indisponibili Perotti per un problema muscolare, De Rossi per squalifica e Defrel. Al loro posto si rivedrà Gonalons dal primo dal minuto ed El Shaarawy che dovrà sostituire l’argentino. Out anche Defrel, con i giocatori convocati che saranno gli stessi visti mercoledì contro lo Shakhtar.
Uno Zenga desideroso di fare bene con il suo Crotone e bissare il successo di settimana scorsa contro la Sampdoria. In conferenza stampa il tecnico dei pitagorici vuole mantenere alta la concentrazione della squadra, che deve fare più punti possibili per mantenere la categoria. Zenga, contro la Roma, vuole che la sua squadra giochi una perfetta perché contro squadre di questa caratura è sempre difficile e non si deve sbagliare per fare bene. Anche se una piccola dose di fortuna ma guasterebbe. Out Festa, Budimir, Simic ed Izco.

I PRECEDENTI – Allo Scida è solo uno il precedente tra Crotone e Roma, terminato con il risultato di 0-2 in favore dei giallorossi. Marcatori in quella partita furono Nainggolan e Dzeko.
Di Francesco ha affrontato 10 volte il Crotone in carriera, in tutti campionati italiani ed in Coppa Italia. Il bilancio della contesa è a favore del tecnico giallorosso che ha raccolto cinque successi, un pareggio e quattro sconfitte.
Quattro i precedenti fra Zenga e la Roma, uno dei quali da allenatore dello Stella Rossa Belgrado durante l’Europa League. Uno Zenga che si è rivelato una bestia nera per i capitolini, avendo raccolto tre successi ed una sola sconfitta.
L’arbitro del match sarà Banti di Livorno, che ha diretto la Roma già due volte in stagione nella vittoria di San Siro contro il Milan (0-2) e nella sconfitta casalinga contro la Sampdoria (0-1).  Nel totale sono 31 i precedenti tra la Roma e Banti; con i giallorossi che hanno raccolto 19 vittorie, sette sconfitte e 5 pareggi. Tre, invece, i precedenti contro il Crotone che con Banti arbitro non ha mai vinto; raccogliendo un pareggio e due sconfitte.

LE STATISTICHE – La Roma è terza in classifica con 56 punti, a più tre sulla Lazio quarta. In trasferta la Roma ha uno score di otto vittorie, quattro pareggi ed una sola sconfitta; con tre vittorie nelle ultime tre partite giocate lontano dall’Olimpico. La difesa dei giallorossi è la quarta migliore del torneo con 24 reti subite, così come l’attacco che è il quarto migliore con 47 gol all’attivo.
Terzultimo posto con 24 punti ed in piena lotta per la salvezza il Crotone, che ha perso già 15 volte in casa. Rossoblu che hanno la quarta peggior difesa del campionato con 48 gol subiti.

Una Roma che domani non dovrà farsi distrarre dai prossimi impegni europei contro Messi e compagni, ma pensare solo al Crotone ed al campionato. Perché la prossima Champions League per i giallorossi passerà proprio dalla Serie A e dal piazzamento che si riuscirà ad ottenere.

Fonte: a cura di Federico Falvo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom