Inside the match

Roma-Atalanta - precedenti, statistiche e curiosità

condividi su facebook condividi su twitter 05-01-2018

| | Commenti →
Roma-Atalanta - precedenti, statistiche e curiosità

Prima partita del girone di ritorno di Serie A, con  la Roma di Di Francesco che domani all’Olimpico ospiterà l’Atalanta. All’andata vinsero i giallorossi per 1-0 con gol di Kolarov.
In conferenza stampa, il mister giallorosso, conferma la multa e la sospensione per un turno di Radja Nainggolan dopo i video di capodanno. Mancherà anche De Rossi, non al massimo della forma. Ma nonostante le assenza Di Francesco vuole la vittoria per uscire dal periodo di crisi che ha colpito la Roma nelle ultime tre partite. Ma il mister sa anche che l’Atalanta è il peggior avversario che potesse capitare adesso alla Roma, vista la loro grande fisicità e preparazione tattica. Contro l’aggressività dei bergamaschi serve, secondo Di Francesco,  verticalizzazione ed aggredire gli avversari. Sicuramente in campo  non si rivedrà la coppia Dzeko-Schick, giocherà uno solo fra i due. Intanto la squadra durante la rifinitura si è concentrata sulla visione di video e tattica. Ancora assenti tra i convocati Defrel e Karsdorp.
Giampiero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, sa che a Roma non sarà assolutamente una gara facile. La sua squadra dovrà scendere da subito in campo con la concentrazione altissima e cercare di ottenere più punti possibile. Infatti Gasperini non nasconde di voler rimanere nelle posizioni alte della classifica per giocarsi fino alla fine le proprie carte.

I PRECEDENTI – Sono 56 i precedenti totali tra Roma ed Atalanta all’Olimpico, con i giallorossi che hanno vinto 35 volte. Ma l’ultimo successo dei padroni di casa risale alla stagione 2013/14, con il 3-1 firmato da Taddei, Ljajic e Gervinho (Migliaccio per l’Atalanta). Fu l’ottavo successo consecutivo per la Roma contro gli orobici. Sedici i pareggi, l’ultimo dei quali risale all’1-1 di stagione scorsa deciso da Dzeko e Kurtic. Solo sei i successi esterni dell’Atalanta, che non espugna l’Olimpico da due stagioni (2015/16). In quell’occasione gli ospiti si imposero per 2-0 grazie alle reti di Gomez e Denis.
La miglior vittoria casalinga della Roma contro l’Atalanta è stata per 4-0 durante la stagione 1985/86. Per gli orobici, invece, il miglior successo in trasferta è stato il 3-1 di stagione 1949/50; con i nerazzurri che non hanno mai vinto con più di due gol di scarto all’Olimpico. E’ di 2-1 per la Roma, invece, il risultato che si è verificato la maggior parte delle volte; ben nove.
Di Francesco ha affrontato 13 volte l’Atalanta in carriera; raccogliendo tre vittorie (una da allenatore della Roma), quattro pareggi e sei sconfitte.
Sedici, invece, i precedenti tra Gasperini e la Roma, con uno score negativo per l’allenatore nerazzurro. Sono infatti 11 le sconfitte subite contro i capitolini da Gasperini, che nei cinque match rimanenti ha raccolto quattro vittorie ed un pareggio.

LE STATISTICHE – Quarto posto in classifica con 39 punti ed una partita da recuperare per la Roma, miglior difesa del campionato con 12 gol subiti. I giallorossi in casa hanno pareggiato per la prima volta la scorsa giornata contro il Sassuolo, con due sconfitte maturate davanti i propri tifosi. Nelle ultime cinque partite giocate la Roma ha vinto una sola volta, perdendo contro Torino (Coppa Italia)e Juventus (Campionato)prima del pari di settimana scorsa. In attacco giocherà uno tra Dzeko (otto reti e miglior marcatore giallorosso) e Schick (autorete di una sola rete ma in Coppa Italia).
Ventisette i punti in classifica dell’Atalanta, settima con Udinese e Fiorentina. Gli orobici in attacco hanno siglato gli stessi gol della Roma (29), mentre ne hanno subiti 13 in più. Finora in trasferta i ragazzi di Gasperini  hanno vinto solo due volte, nelle ultime due gare fuori casa disputate. Da tenere d’occhio in casa nerazzurra il duo Ilicic (sette reti) e Cristante (sei reti), oltre al fantasista Gomez.

La Roma vorrà sfruttare la giornata di domani per tornare alla vittoria, fondamentale per non perdere terreno dalle prime della classe in vista del big match contro l’Inter. L’Atalanta, invece, arriva dal successo di Coppa Italia contro il Napoli e potrebbe pagare la stanchezza del match infrasettimanale; nonostante la grande spinta morale che da una vittoria contro una delle big del campionato. Sicuramente domani sarà una partita combattuta in cui nessuna delle due squadre vorrà cedere il passo, ma la fame e la voglia di vittoria della Roma potrebbe fare la differenza.

Fonte: a cura di Federico Falvo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom