Inside the match

Roma-Fiorentina - Precedenti, statistiche e curiosità

condividi su facebook condividi su twitter 06-04-2018

| | Commenti →
Roma-Fiorentina - Precedenti, statistiche e curiosità

INSIDEROMA.COM - FEDERICO FALVO - Anticipo del sabato alle 18 per la Roma, che ospiterà la Fiorentina allo stadio Olimpico.
In conferenza stampa, Eusebio Di Francesco, vuole lasciarsi alle spalle la partita di Champions League contro il Barcellona e pensare solo alla Fiorentina. Da sistemare i buchi di formazione lasciati dagli infortuni di Under e Perotti, che non faranno parte del match. Al loro posto giocheranno quasi sicuramente El Shaarawy e Defrel. Da migliore, per il mister, il palleggio e la fase finale dell’azione sia in termini di realizzazione che di ultimo passaggio. Ma domani la Roma dovrà scendere in campo con determinazione e orgoglio per vincere e mantenere il terzo posto in vista soprattutto del derby di settimana prossima. Una Roma che ancora ha molte partite da giocare e dovrà essere combattiva fino alla fine. Tra i convocati si rivede Nainggolan, recuperato dopo l’assenza contro il Barcellona.
In casa Fiorentina, Stefano Pioli, vuole che la sua squadra sfrutti il buon periodo di forma e di risultati anche contro la Roma. Una Roma che potrebbe concedere qualcosa in fase difensiva, con la Fiorentina che dovrà sfruttare quelle occasioni a proprio favore. Ma nonostante ciò la Roma è una squadra forte e gioca bene, come dimostrato a Barcellona dove, per Pioli, il risultato è stato bugiardo. Assente domani Federico Chiesa.

I PRECEDENTI – All’Olimpico sono 79 i match giocati tra Roma e Fiorentina, con i padroni di casa che hanno vinto in 38 occasioni. L’ultimo successo della Roma risale al 4-0 di scorsa stagione firmato dalla doppietta di Dzeko, Fazio e Nainggolan. Questa vittoria è stata la quinta consecutiva in casa contro i viola. Fiorentina che ha vinto 14 volte all’Olimpico, l’ultima della quale risalente alla stagione 2011/12 con il 2-1 firmato da Jovetic e Lazzari (Totti per la Roma). Fermo a 27 il totale dei pareggi, che non si verificano dall’1-1 di stagione 2005/06 deciso da Tommasi per la Roma e Toni per la Fiorentina.
La miglior vittoria casalinga della Roma contro la Fiorentina è stata proprio per 4-0, come la scorsa stagione. Risultato che si è verificato già quattro volte. Due reti di scarto nella miglior vittoria esterna della Fiorentina, che è stata di 3-1 e si è verificata già due volte. Pareggio per 1-1, invece, il risultato più frequente con ben 12 precedenti terminati con una rete per parte.
Otto i precedenti tra Di Francesco e la Fiorentina, con il tecnico giallorosso che ha battuto i viola solo una volta proprio sulla panchina dei capitolini nel match d’andata. Per il resto il bilancio è di tre pareggi e quattro sconfitte.
Quindici i precedenti  tra Pioli e la Roma, che ha vinto solo una volta contro i giallorossi quando allenava il Bologna e proprio all’Olimpico. Nei rimanenti match nove sconfitte e quattro pareggio per il tecnico contro i giallorossi.

LE STATISTICHE – Terzo posto in campionato con 60 punti per la Roma, a più uno sull’Inter quarta e più tre sulla Lazio quinta. Una Roma che ha siglato 50 reti in Serie A, quarto attacco del torneo;  mentre la difesa è stata battuta 24 gol, la quarta del campionato. Miglior bomber dei giallorossi è Dzeko, che finora ha timbrato il cartellino 14 volte. Una Roma che dovrà fare dell’Olimpico il proprio fortino inespugnabile, invertendo il trend delle ultime quattro gare casalinghe in cui è stata battuta tre volte, cinque calcolando dall’inizio del campionato.
La Fiorentina, in posizione di metà classifica con 47 punti, sta vivendo un buon momento di forma caratterizzato da cinque vittorie consecutive. In trasferta i viola sono stati molto discontinui, anche se negli ultimi quattro match fuori casa non ha mai perso; collezionando tre vittorie ed un pareggio. Miglior bomber dei viola è Simeone, che ha siglato nove  gol in campionato.

Il match di domani vedrà due squadre desiderose di portare a casa i tre punti. La Roma per non perdere il terzo posto, la Fiorentina per mantenere in positivo l’ottima periodo di forma. Dunque domani all’Olimpico si potrebbe assistere ad un match aperto e combattuto con molta foga agonistica da ambo le parti.

Fonte: a cura di Federi Falvo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom