Inside the match

Verona-Roma - precedenti, statistiche e curiosità

condividi su facebook condividi su twitter 04-02-2018

| | Commenti →
Verona-Roma - precedenti, statistiche e curiosità

Lunch match per la Roma, che domani alle 12:30 affronterà Il Verona al Bentegodi.
Di Francesco, in conferenza stampa, sa che contro il Verona sarà un match totalmente diverso rispetto all’andata, ma vede la sua Roma desiderosa di ritrovare il successo per lasciarsi alle spalle questo periodo negativo. In campo si potrebbe rivedere dal primo minuti Perotti, che è in ballottaggio con El Shaarawy; mentre su Under il mister spende parole di stima per un ragazzo che sta cominciando ad ambientarsi nel calcio italiano. Possibili anche una variazione di modulo, ma Di Francesco su questo argomento non ha voluto sbilanciarsi; dicendo che in qualsiasi modo la squadra giocherà lo farà per vincere. Tra i convocati out De Rossi, che verrà tenuto a riposo precauzionale, ed il neo acquisto Silva che sarà disponibile tra quindici giorni. Presente il difensore Capradossi, rientrato dal prestito al Bari per sostituire il partente Moreno.
In casa Verona la squadra si è allenata in vista del match di domani. Riscaldamento, rapidità ed esercizi di tattica per gli uomini di Pecchia, che hanno chiuso la seduta con una partitella. Indisponibili per domani l’ex Cerci, infortunato, e lo squalificato Kean.

I PRECEDENTI – Al Bentegodi sono 28 i precedenti tra Verona e Roma, con il pareggio che è il risultato che va per la maggiore. Sono infatti 12 i match terminati con il segno X tra veneti e capitolini, l’ultimo dei quali risale all’1-1 di stagione 2015/16, firmato da Jankovic e Florenzi. Otto i successi sia del Verona che della Roma. I giallorossi, l’ultima volta, espugnarono il Bentegodi durante la stagione 2013/14 con il 3-1 siglato da Ljajic, Gervinho e Totti (Hallfredsson per il Verona). Datato stagione 1996/97, invece, l’ultimo successo dei padroni di casa, che in quell’occasione sconfissero la Roma con il 2-1 firmato da Giunta e Orlandini (Delvecchio per gli ospiti).
Il Verona non ha mai battuto la Roma in casa per più di 2-0; mentre i giallorossi hanno vinto al Bentegodi per 4-1 durante la stagione 2000/01, ottenendo così il loro miglior risultato in trasferta. E’ di 1-1, invece, il risultato che si è verificato la maggior parte delle volte, ben sette.
Di Francesco ha affrontato otto volte il Verona in carriera; ottenendo tre vittorie, tre sconfitte e due pareggi.
Solo uno il precedente tra Pecchia e la Roma, era il match d’andata di questo campionato con la Roma che si impose per 3-0.
L’arbitro del match sarà Fabbri di Ravenna. Fabbri ha diretto la Roma in due occasioni in carriera, con entrambe le sfide vinte dai giallorossi. Due i precedenti anche con il Verona, entrambi al Bentegodi e terminati con una sconfitta della squadra veneta.

LE STATISTICHE – La Roma è quinta in campionato con 41 punti, a meno tre dal quarto posto. Con 17 gol subiti i giallorossi sono scesi al terzo posto come miglior difesa di campionato, mentre in attacco i giallorossi stentano a segnarono con 32 gol all’attivo; meno di tutte le altre squadre in lotta per un posto in Champions League. In campionato i giallorossi non vincono da sei giornate; mentre in trasferta il successo manca da molte partite, con quattro pareggi ed una sconfitta nelle ultime cinque gare disputate lontano dall’Olimpico.
Penultimo posto con 16 punti per il Verona, seconda peggior difesa del campionato con 45 gol subiti. I veneti, inoltre, sono la squadra con il peggior rendimento interno; avendo ottenuto solo due successi al Bentegodi, un pareggio ed otto sconfitte.

Domani la Roma vorrà senza dubbio ritrovare il successo ed uscire dal periodo di crisi. Per farlo potrà contare ancora sul bomber Dzeko, rimasto in giallorosso nonostante le voci che lo volevano al Chelsea. Inoltre i giallorossi vorranno sfruttare a proprio favore l’andamento negativo del Verona in casa. Ma i veneti, dopo il successo per 4-1 al Franchi contro la Fiorentina, vorranno continuare a cavalcare l’onda dell’entusiasmo e provare il colpaccio anche contro la Roma.

Fonte: a cura di Federico Falvo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom