Salute Ona Notiziario

Augusta: è operativo il nuovo centro diagnostico per patologie amianto

condividi su facebook condividi su twitter 22-11-2019

| | Commenti →
Augusta: è operativo il nuovo centro diagnostico per patologie amianto


Il Muscatello di Augusta da oggi è operativo come centro diagnostico ufficiale per le patologie asbesto correlate. L’ONA – Osservatorio Nazionale Amianto a lungo tempo si è battuta per ottenere il riconoscimento di un centro specializzato per la diagnosi delle malattie da amianto. La delegazione dell’ONA Sicilia sarà presente alla cerimonia di inaugurazione.

Meglio tardi che mai. Si arriva a questo risultato con cinque anni di ritardo e di battaglie delle vittime e dei famigliari. Molto rimane da fare in Sicilia in termini di bonifiche e di tutela dei diritti ed è per questo che proseguiremo nell’azione di tutela con i nostri sportelli amianto perché la sorveglianza sanitaria è fondamentale per la diagnosi precoce“, dichiara il Presidente dell’ONAEzio Bonanni, che oggi, con una rappresentanza regionale capitanata dal coordinatore Sicilia, Calogero Vicario, parteciperà all’inaugurazione del “Centro di riferimento regionale per la diagnosi e cura delle patologie derivanti dall’Amianto” dell’Ospedale “E.Muscatello” di Augusta.

Saranno presenti anche il Direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Lucio Ficarra, al Presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, all’assessore regionale alla salute, Ruggero Razza, e la Presidentessa della Commissione Ambiente all’Ars, Giusi Savarino.

Mi riempie e ci riempie di soddisfazione nel vedere che finalmente dopo anni e anni di sacrifici e battaglie del sottoscritto insieme al presidente Bonanni, al Prof. Marcello Migliore del Comitato Tecnico Scientifico e tanti altri aderenti alla nostra Associazione, il Centro Amianto funziona” – gli fa eco Calogero Vicario, che sottolinea – “sicuramente va rimosso quel ticket di ingresso previsto per i soggetti non esenti, va migliorato e ampliato impegnando ulteriori risorse straordinarie, in ottemperanza alle finalità di cui all’art. 6 comma 3 della L.R. N° 5/2009, per dotarlo di tutte le attrezzature necessarie, per garantire la sorveglianza sanitaria e anche la ricerca“. “E’ doveroso ricordare che il Centro di Riferimento Regionale è stato pensato e proposto dal nostro coordinatore scientifico, On. Pippo Gianni, e inserito nella L.R. 10/14 Art. 8 Comma 1 e 2, norma, voluta fortemente dall’Osservatorio Nazionale Amianto” – precisa il coordinatore ONA dell’isola. 

Fonte: ONA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom