La Squadra

VISTI DALLA CURVA, Chelsea-Roma 2-1

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-08-2013 - Ore 19:45

|
VISTI DALLA CURVA, Chelsea-Roma 2-1

Comincia a diventare quasi una abitudine passare la notte "ascoltando" i Tuoi Colori. Anche oggi Ti ritrovi a passare una insolita notte di Agosto. Avanti il prossimo avversario quindi che sei pronto per la battaglia. Immagini la Tua Maglia che ostenta fiera i colori della Tua Città in un posto così lontano, dove difficilmente capiranno cosa vuol dire per molti.
Laggiu' non possono sapere che è molto di più di quello che stanno per vedere. E' un battito dopo l'altro, sempre più veloce che va al ritmo delle emozioni che vive. Quelle che vivrà anche stasera a così tanti chilometri di distanza. La radio inizia a raccontare e la bandiera della Tua Città idealmente sventola e idealmente Tu sei dietro di Lei... per Lei... la Tua Squadra.
La partita ha inizio e, da quello che senti, non sembra partire bene. Il Chelsea attacca e Tu ti difendi come puoi. Poi accade che arriva il Tuo momento... il portiere avversrio sbaglia... uno dei Tuoi ne approfitta, ti avvicini con l'orecchio alla radio... e così adesso sei in vantaggio. 1-0. Adesso immagini il nome della Tua Città rimbombare nello stadio di Washington. Ora i minuti sembrano più lenti. Passaggio dopo passaggio però la fine del primo tempo arriva e al riposo sei in vantaggio. Sai che non è finita e che non sarà facile ma ricominci la ripresa convinto di poter battere il blues.
Ma ad un tratto arriva il loro pareggio e tutto all'orizzonte si fa più minaccioso. 1-1. Ascolti della battaglia che ti racconta la radio e tutto sembra trascinarsi verso questo finale. Poi ecco che arriva quel che non volevi sentire. Lampo finale e a un minuto dalla fine ti ritrovi sotto 1-2. Il tempo che rimane ora scorre troppo in fretta verso il fischiofinale che puntualmente arriva. Non è andata come speravi stavolta. Il risultato, la stanchezza e la notte ti prendono ed è ora di andare a dormire.
E ci vai con la consapevolezza di essere pronto. Perchè in fondo, ora, la Tua Squadra tornerà a casa si sconfitta, ma speri pronta quanto Te per una nuova stagione, per nuove battaglie. Questo è il periodo dei sogni dove tutti si vince e nessun risultato è precluso. Allora perchè non sognare anche Tu... sogni e ti addormenti mentre in testa ti gira un coro...

IN CURVA SUD NOI SAREMO A D ASPETTAR...

Fonte: Alessandro Capone - Insideroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom